What bridges are and when to use them

Quando usi Tor avviando Tails in configurazione predefinita, chiunque possa osservare il traffico generato dalla tua connessione Internet (ad esempio il tuo fornitore di servizi Internet, e magari il tuo governo e le forze dell'ordine) può sapere che stai utilizzando Tor.

Questo può essere un problema se ti trovi in un paese dove:

  1. L'uso di Tor è bloccato dalla censura: dato che tutte le connessioni a Internet sono obbligate a passare attraverso Tor, questo renderebbe Tails completamente inutilizzabile se non per lavorare offline su documenti ecc.

  2. L'uso di Tor è pericoloso o considerato sospetto: in questo caso, avviare Tails nella sua configurazione predefinita potrebbe inguaiarti seriamente.

I bridge Tor, chiamati anche ripetitori Tor bridge, sono punti di accesso alternativi per la rete Tor che non vengono elencati pubblicamente. Se usi un bridge è più difficile, ma non impossibile, che il tuo fornitore di servizi Internet sappia che stai utilizzando Tor.

If you are in one of the situations described above you might want to use Tor bridges in Tails. Please also read The Tor Project's dedicated page about bridges to get a general idea about what bridges are.

Per usare Tor attraverso i bridge, devi conoscere in anticipo l'indirizzo di almeno un bridge. Il Tor Project distribuisce gli indirizzi dei bridge in diversi modi, per esempio dal suo sito web e tramite posta elettronica.

I bridge sono meno stabili e tendono ad avere prestazioni più basse rispetto agli altri nodi d'entrata.

How to use bridges in Tails

You must have at hand at least one bridge address before starting Tails. For example, you can write it down on a piece of paper or store it in the Persistent Storage.

Tails ti permette di utilizzare i tipi seguenti di bridge:

  • bridge
  • obfs2
  • obfs3
  • obfs4
  • ScrambleSuit

To use bridges, choose to configure bridge settings from the Welcome Screen:

  1. When the Welcome Screen appears, click on the Add Additional Setting button.

  2. Choose Network Configuration in the Additional Settings dialog.

  3. Seleziona l'opzione Configure a Tor bridge or local proxy.

Poi, dopo l'avvio della sessione di lavoro e la connessione alla rete, un assistente ti guiderà nella configurazione di Tor.

Dopo l'avvio di Tor, il bridge che hai configurato appare come primo relay dei tuoi circuiti Tor in Circuiti Onion.

If using Tor is dangerous in your country

The Tor Project's documentation on bridges mainly focuses on censorship circumvention: when using Tor is blocked by censorship. If using Tor is dangerous or considered suspicious in your country, then there are some extra rules that you should follow in order to prevent yourself from being identified as a Tor user.

I bridge sono strumenti importanti che funzionano in molti casi ma non costituiscono una protezione assoluta contro tutte le tecniche che un avversario potrebbe mettere in pratica per identificare le persone che utilizzano Tor.
  1. Quando avvii Tails, fallo sempre in modalità bridge.

  2. Only use obfuscated bridges since they are harder to identify than other bridges.

  3. Meno i bridge sono noti in pubblico, meglio è. Sfortunatamente, dato che gli indirizzi di alcuni bridge possono essere ottenuti da chiunque li cerchi sul sito web di Tor oppure li richieda via posta elettronica, è possibile anche a un avversario ottenere queste informazioni nello stesso modo. Il Tor Project adotta certe misure di protezione per impedirlo, ma queste misure sono lungi dall'essere perfette.

    Perciò la cosa migliore è trovare in un altro paese una persona di tua fiducia o un'organizzazione che mantenga per te un bridge offuscato "privato". In questo caso, "privato" significa che il bridge è configurato con l'opzione PublishServerDescriptor 0. Senza questa opzione il Tor Project saprà dell'esistenza del bridge e potrebbe distribuire ad altre persone il suo indirizzo, che così rischierebbe di finire nelle mani del tuo avversario.